Viareggio Cup, l’avventura continua: Mutual Uruguaya battuta 2-0

© foto www.imagephotoagency.it

Non si fermano più le giovani aquile di mister Bollini. Dopo il 3-0 sulla Stella Rossa di Belgrado e il rocambolesco 4-3 sulla Juve Stabia, è arrivata un’altra grande vittoria nella “Viareggio Cup”. Stavolta davanti c’era il Mutual Uruguaya, squadra fisica e molto difficile da affrontare.

Primo tempo – Biancocelesti in campo con un 4-3-3, stesso modulo per gli ospiti. Parte meglio la formazione di Bollini che va vicina al gol con una punizione di Antic. Pronta risposta degli uruguaiani al 19′, con De Souza che prova un diagonale che trova un attento Strakosha. Quattro minuti più tardi è ancora la formazione di Giunta a sfiorare il gol: il solito De Souza crossa una bella palla in area, Enriquez di testa costringe l’estremo difensore biancoceleste al miracolo. La partita è bella e giocata su alti ritmi: stavolta è la Lazio ad andare vicina al gol con Crecco, che però calcia debolmente.

Secondo tempo – La seconda frazione si apre subito con un’occasione per la Lazio: Rozzi tenta un’incursione solitaria ma viene fermato all’ultimo da Varela. Dopo una carambola di sotituzioni da una parte e dall’altra, Loque va ad un passo dal gol del vantaggio per i biancocelesti. Al 19′ però ecco il vantaggio: incursione sulla sinistra di Cataldi e palla dentro che trova Rozzi bravissimo ad insaccare l’1-0. Il Mutual Uruguaya entra nel pallone, la formazione di Bollini gestisce bene la partita e ad un minuto dal 90′ una prodezza di Rozzi porta i biancocelesti sul 2-0. L’avventura del Mutual Uruguaya si conclude qui, quella dei ragazzi di Bollini continua a gonfie vele.

Condividi
Articolo precedente
Borussia, il ds Eberl: “Un 4-4 sarebbe irrealistico”
Prossimo articolo
Euro-rivale: il Mönchengladbach cade 1-0 ad Amburgo