La carica di Kozak: “Vogliamo due vittorie contro Siena e Borussia”

© foto www.imagephotoagency.it

Libor Kozak è il silenzioso protagonista dell’avventura europea della Lazio. Grazie alle due reti segnate ieri sera contro la squadra tedesca, il ceco arriva al secondo posto nella classifica marcatori di Europa League, con sette reti messe a segno, eguagliando Edinson Cavani e Rodrigo Palacio, prima di lui solo Samuel Eto’o.
In campionato gioca poco e non dà il meglio di sé, ma in Europa il mister gli regala più spazio e Libor fa felici i tifosi ribaltando le partite: «Cerco sempre di dare il massimo. Sono felice, è stata una bella serata, l’importante è che la Lazio abbia ottenuto il pareggio, vale molto per la qualificazione! Sarebbe stato ingiusto perdere. Vogliamo passare il turno, ci aspetta una partita tosta al ritorno, arriveremo pronti – riporta il Corriere dello Sport – Abbiamo dimostrato il nostro valore, possiamo conquistare gli ottavi di finale» Il pareggio di ieri sera è soprattutto merito suo, n’è consapevole, pensa al ritorno in casa e sogna gli ottavi di finale. Però allo stesso tempo rimane con i piedi per terra e porta la sua attenzione alla trasferta toscana di lunedì: «Ora dobbiamo pensare al Siena, questo pareggio ci carica. Cercheremo di portare a casa la vittoria lunedì e poi di replicare nel ritorno contro il Borussia. Questo pareggio ci dà forza e morale, la Lazio è forte, lotta tutta insieme, è il segreto per cercare di vincere»

Condividi
Articolo precedente
Intercettazioni, Cellino a Lotito: “Vuoi lo stadio nuovo? Ti dico come fare…”
Prossimo articolo
Klose a 360 gradi: “Siamo una grande squadra: possiamo arrivare in Champions. E il derby…”