Kozak: “Dispiace per l’eliminazione, il Fenerbahce era un avversario alla nostra portata”

© foto www.imagephotoagency.it

A fine gara si è presentato ai microfoni di Sky Sport Libor Kozak: “Dopo il gol che abbiamo segnato ci abbiamo creduto tantissimo ma purtroppo al loro primo tiro siamo capitolati. Era un avversario giocabile, ci dispiace, sappiamo che potevamo passare e che la semifinale era vicina, è andata male ma guardiamo avanti. Non parlerei di stanchezza e cose varie. Adesso guardiamo al campionato e alla Coppa Italia”.


Ecco le parole a Lazio Style Radio: “Non posso dire di essere soddisfatto, dispiace peressere stati fatti fuori. I gol fanno piacere, ma ne sarei levato qualcuno pur di passare il turno.  Gli episodi non hanno girato a nostro favore. Sicuramente potevamo fare di più, ma nel calcio contano gli episodi e stavolta ci hanno condannato.”

Condividi
Articolo precedente
Fenerbache, Kocaman: “Lazio in avanti, noi in difesa: la nostra volontà ci ha aiutato a passare”
Prossimo articolo
Conferenza, Petkovic: “Usciamo a testa alta. L’arbitraggio dell’andata ha pesato? Assolutamente si”