Diretta/Live: Lazio – Stoccarda 3-1 (Risultato finale)

© foto www.imagephotoagency.it

PREMERE IL TASTO F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA

LAZIO – STOCCARDA: 3-1  (5′, 8′ Kozak, 60′ Hajnal, 87′ Kozak) RISULTATO FINALE

93′ FINISCE QUI! Lazio batte Stoccarda 3-1 e vola ai quarti di finale di Europa League. Protagonista assoluto della serata è Libor Kozak, sempre più bomber di coppa, sempre più “bello di notte”. La Lazio è la prima squadra italiana ad approdare ai quarti della nuova Europa League.Per la diretta di Lazio – Stoccarda è tutto, un ringraziamento ed un saluto ai lettori di Lazionews24 da Daniele Zanardi. Restate con noi per il ricco dopo partita!

91′ Molinaro supera Pereirinha e prova il sinistro: solo rete esterna per il terzino italiano.

90′ Siamo alla battute finali di una partita mai in discussione, aperta e chiusa da uno scatenatissimo Libor Kozak. E intanto, nel silenzio dell’Olimpico, irrompono i cori dei tifosi laziali fuori dallo stadio.

3 minuti di recupero

87′ GOL DELLA LAZIO!!! TRIPLETTA DI KOZAK!! Candreva fa partire un cross col contagiri dalla destra, Kozak anticipa Tasci e di testa insacca il terzo gol della serata. Ottava rete nella competizione per il bomber ceco: Cavani è ormai superato nella classifica dei marcatori.

86′ OCCASIONISSIMA LAZIO! Prima Kozak, poi Ederson si divorano il 3-0 davanti ad Ulreich.

85′ Stoccarda vicinissima al 2-2! Niedermeier prende il tempo su Ciani e devia di testa un cross dalla sinistra, ma il pallone esce di poco alla sinistra di Bizzarri.

84′ Candreva cerca la gloria su punizione da distanza siderale: conclusione da dimenticare.

82′ Hagen approfitta di una pausa di gioco per andare ad ammonire Beppe Biava, autore di un fallo su Harnik qualche minuto fa.

82′ Holzhauser ci prova su punizione: il suo sinistro si spegne sulla barriera.

78′ Harnik si inserisce bene in area e conclude di testa: Bizzarri risponde presente.

75′ Kozak lancia Onazi spedito a rete: il collaboratore di Hagen però vede un fuorigioco che in realtà non c’è per una questione di centimetri.

74′ Altro cambio forzato per Petkovic: l’uscita dal campo di Hernanes è infatti dovuta ad un dolore nella parte interna del ginocchio destro.

73′ Ultimo cambio tutto verdeoro per Petkovic: fuori Hernanes, dentro Ederson. Sostituzione anche per lo Stoccarda: al posto di Hajnal, autore del gol, entra Harnik.

69′ Stoccarda ancora in avanti, Lazio in difficoltà: Gentner conclude una mischia in area con un diagonale al volo di sinistro: Bizzarri si allunga e devia il pallone indirizzato verso il secondo palo.

67′ Attenzione allo Stoccarda! Radu perde Okazaki che arriva in area e conclude verso la porta: pallone alto, ma che pericolo per la Lazio!

65′ Seconda sostituzione per Petkovic: esce Mauri, tra gli applausi dei pochi presenti in tribuna stampa, al suo posto entra Ledesma.

63′ Primo cambio nello Stoccarda: esce l’ex laziale Macheda, entra Traorè.

60′ GOL DELLO STOCCARDA! HAJNAL ACCORCIA LE DISTANZE! Gran tiro in area del centrocampista, lasciato un po’ troppo solo dalla retroguardia biancoceleste.

56′ Fuorigioco di Gentner, avviato verso Bizzarri. Il movimento a salire di Radu è arrivato appena in tempo per azionare la trappola dell’off-side

52′ Ancora Stoccarda! Sugli sviluppi del corner, Holzhauser trova lo spazio per tirare con potenza verso Bizzarri: il pallone passa tra la selva di gambe ma il portiere argentino riesce a ribattere in qualche modo.

51′ Occasione per lo Stoccarda! Sakai entra in area e tira centrale su Bizzarri che respinge la conclusione

49′ Secondo cambio in vista per la Lazio: Ledesma è quasi pronto per entrare in campo.

48′ La Lazio si affaccia in avanti e guadagna un angolo: la battuta di Hernanes però non sortisce alcun pericolo per la porta di Ulreich.

47′ Primo intervento in uscita bassa per Bizzarri: tutto ok per il portiere argentino.

46′ Si riparte con il secondo tempo!

————–

47′ Finisce qui la prima frazione tra Lazio e Stoccarda, decisa dal rapido 1-2 di Libor Kozak nel giro di tre minuti. 

2 minuti di recupero

40′ Ibisevic entra in ritardo su Marchetti in uscita bassa! Brutto intervento del bosniaco, inopportuno nel lasciare il piede sul contrasto con il portiere biancoceleste. Marchetti, colpito alla testa, non ce la fa: Bizzarri è pronto per entrare. Ad alimentare l’aizone un disimpegno sbagliato da Onazi. Marchetti è evidentemente stordito e sta rientrando negli spogliatoi per gli accertamenti.

37′ Distrazione di Marchetti su una punizione dalla trequarti. Il portiere biancoceleste intepreta male la traiettoria, lasciando scorrere il pallone verso Genter: a salvare la situazione è la chiusura di Kozak, tornato in difesa per aiutare i suoi. In un Olimpico deserto, intanto, si sentono le scuse di Marchetti alla squadra: “Raga, colpa mia”.

35′ OCCASIONE LAZIO! Bordata di Candreva su punizione dalla distanza: Ulreich non trattiene e serve il tap-in all’accorrente Biava che, sbilanciato, non riesce ad approfittare dell’assist offerto dal portiere dello Stoccarda.

32′ Okazaki scende per vie centrali e prova il tiro: il pallone finisce lontano dalla porta di Marchetti.

30′ La Lazio prosegue l’amministrazione del match non rinunciando ad attaccare a pieno organico sui calci piazzati.

24′ Candreva si libera per il tiro con il destro: conclusione da dimenticare per il centrocampista biancoceleste.

22′ Gentner, buon tiratore, prova la botta dalla distanza: tiro potente, ma troppo alto.

20′ Hernanes ci prova su punizione: Ulreich si tuffa e riesca a respingere la fulminea conclusione del Profeta.

18′ Stoccarda in avanti con Ibisevic: la deviazione di Ciani sorprende il giocatore bosniaco che, davanti a Marchetti, non riesce ad approfittare.

16′ Prima ammonizione del match per Hajnal, punito con il giallo per una trattenuta su Hernanes.

10′ Un risultato che va al di là della più ottimistica delle previsioni: ora alla Lazio non resta che amministrare il sostanzioso vantaggio. Lo Stoccarda, intanto, sta evidentemente accusando il colpo.

8′ RADDOPPIO LAZIO! ANCORA KOZAK, BOMBER DI COPPA! Lancio dalle retrovie di Hernanes per la corsa di Kozak, bravo nel tenere il pallone e battere per la seconda volta Ulreich con un gran destro incrociato. Nono gol in Europa per il bomber ceco, compresi le due reti messe a segno nei preliminari.

5′ LAZIO IN VANTAGGIO! GOL DI KOZAK! Rapido spunto di Radu sulla sinistra e cross teso in mezzo: Kozak non manca l’appuntamento con il gol e confeziona il pesante 1-0 biancoceleste con un sinistro fulminante.

4′ Holzhauser mette paura alla Lazio: il tiro dalla distanza è insidioso ma Marchetti riesce ad estendersi e deviare in angolo.

3′ La prima conclusione del match è di Eddy Onazi: il tiro del nigeriano dal limite dall’area però è abbondantemente fuori misura.

1′ Marchetti difende la porta sotto la Curva Nord, viceversa Ulreich.

1′ Si parte: via ad un silenziosissimo Lazio – Stoccarda.

E’ quasi tutto pronto all’Olimpico. Le squadre sono nel tunnel e stanno per fare il loro ingresso in campo: Lazio in tradizionale uniforme biancoceleste, Stoccarda in divisa da trasferta interamente rossa.

Tabellino: 

Ammoniti: , Ibisevic, Hajnal, Biava

Lazio (4-4-1-1): Marchetti (41′ Bizzarri); Pereirinha, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Onazi, Hernanes, Lulic; Mauri; Kozak. A disp. (Ledesma, Gonzalez, Cataldi, Crecco, Floccari, Ederson) All. Petkovic

Stoccarda (4-2-3-1): Ulreich; Sakai, Tasci, Niedermeier, Molinaro; Holzhauser; Hajnal, Gentner, Okazaki, Macheda; Ibisevic. A disp. (Ziegler, Lopes, Rudiger, Traorè, Hoogland, Kvist, Harnik) All. Labbadia

Arbitro: Tom Harlad Hagen (Nor)

Buonasera a tutti i lettori di Lazionews24 e benvenuti alla diretta di Lazio – Stoccarda, gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Si riparte dallo 0-2 messo a segno dagli uomini di Petkovic nell’incontro di giovedì scorso al Mercedes Benz Arena. In un Olimpico orfano di pubblico a causa delle due giornate di squalifica del campo impartite dall’Uefa per alcuni saluti romani visti durante il sedicesimo contro il Borussia M’Gladbach, le due squadre si daranno battaglia fino all’ultimo minuto per ottenere il pass per i quarti di finale. Gli uomini di Labbadia sono chiamati all’impresa, dall’altra parte Petkovic pretende la massima concentrazione per amministrare il risultato favorevole e non prendere la partita sotto gamba. Non ce la fa Dias nella Lazio, al suo posto Ciani e Biava guideranno la difesa. Altra maglia da titolare per Onazi e Kozak, mentre Stefano Mauri torna per la prima volta da titolare dopo l’infortunio. Da segnalare nella formazione di Labbadia il ritorno di Ibisevic come unica punta.

Condividi
Articolo precedente
Lazio-Stoccarda, le formazioni ufficiali
Prossimo articolo
La UEFA rende la vita difficile alla Lazio