Di Canio e Di Matteo in lizza per il Reading

© foto www.imagephotoagency.it

Ieri il Reading ha esonerato il tecnico McDermott e oggi parte l’immancabile toto panchina, in lizza per il posto da manager dei biancoazzurri c’è pure un italiano, vale a dire Paolo Di Canio, da poco dimessosi dallo Swindon Town a causa di incomprensioni con i dirigenti. Il romano era presente all’ultima partita dei Royals contro l’Aston Villa e all’ultima sconfitta di McDermott e questo ha alimentato le voci di una sua possibile successione, portata avanti soprattutto dal quotidiano britannico Daily Mail. Da segnalare che anche Roberto di Matteo – così come Curbishley e Adkins – viene dato tra i possibili successori. Due ex Lazio dunque nella lista dei possibili allenatori della squadra britannica, uno dei quali era stato preso anche come erede di Reja anche se poi Abramovich ha deciso di riconfermarlo alla guida del Chelsea fino a ottobre.

Condividi
Articolo precedente
Lazio-Stoccarda, arbitra il norvegese Hagen
Prossimo articolo
Simone Inzaghi: “Mio fratello è un bravo allenatore”