Allarme rinnovo per Rozzi

© foto www.imagephotoagency.it

Nella primavera della Lazio gioca uno dei talenti più cristallini del calcio italiano, stiamo parlando del classe 1994 Antonio Rozzi, il quale ha già avuto modo di esordire in Serie A la scorsa stagione e adesso è in pianta stabile una carta in più per la prima squadra di Petkovic, anche se in questa stagione ha giocato solo tre gare. Frenato da infortuni in questa annata il giovane attaccante non ha dimostrato il suo valore ma ha comunque attirato l’interesse di almeno quattro squadre su di sé, ci dice La Gazzetta Dello Sport; il suo contratto è in scadenza nel giugno 2013 e la società deve affrettarsi a rinnovarlo se non vuole perdere Rozzi a parametro zero, il che sarebbe una beffa grandissima visto il potenziale del ragazzo. Da tempo le due parti non si incontrano per prolungare l’accordo, e adesso il tempo stringe quindi bisogna velocizzare la trattativa.

Condividi
Articolo precedente
Per Zarate c’è l’ipotesi Santos, con un occhio a Anderson
Prossimo articolo
Catania, nel mirino un argentino seguito dalla Lazio