Zauri: «Barak e Jankto sono da Lazio. E sul match di domenica…»

zauri
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Zauri dice la sua sull’esperienza appena conclusa a Udine e consiglia la Lazio…

Luciano Zauri ha da poco terminato la sua avventura ad Udine insieme all’ex biancoceleste Massimo Oddo. Oggi ai microfoni di Radio Incontro Olympia ha detto la sua in merito al percorso appena conlcuso ma ha voluto dare anche un consiglio alla società biancoceleste: «Nonostante i risultati negativi che hanno portato al cambio di guida tecnica, io e Massimo Oddo ci teniamo a ringraziare la famiglia Pozzo per averci dato l’opportunità di allenare l’Udinese, una piazza in cui grandi giocatori e ottimi allenatori hanno lavorato negli ultimi anni durante questa gestione. Purtroppo ancora oggi non ci spieghiamo l’inversione di tendenza dopo i risultati brillanti all’inizio del nostro percorso ad Udine, purtroppo in questi casi a pagare sono i tecnici e così è stato. Auguro comunque ai tifosi friulani oltre che al gruppo che abbiamo condotto di ottenere questa più che sospirata salvezza che son convinto arriverà, anche perché dopo la partita contro l’Inter il club bianconero avrà due turni contro squadre abbordabili e forse con meno motivazioni. A proposito dei singoli avuti in questi mesi, mi permetto serenamente di consigliare alla Lazio sia Barak che Jankto, pronti a spiccare definitivamente il volo in un top club. Tuttavia, anche Samir e Lasagna possono far parte di una rosa importante come quella biancoceleste… Domenica contro la Lazio priva di Immobile sarà una gara da tripla, anche se all’Olimpico la banda Inzaghi, grazie alla spinta del pubblico laziale, parte sempre favorita…».

Articolo precedente
liverpoolFormello, la Curva Nord carica il Liverpool: «C’mon Reds» – FOTO & VIDEO
Prossimo articolo
Liverpool, i tifosi sbarcano a Roma e cantano: «We love Lazio» – VIDEO