Connettiti con noi

Hanno Detto

Virginia Raggi: «Laziale grazie a mio marito. E su Lotito e Sarri…»

Pubblicato

su

Virginia Raggi ha rilasciato una lunga intervista, toccando numerosi temi, tra cui anche il suo essere tifosa della Lazio

In, occasione dei prossimi Europei, Virginia Raggi ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Corriere dello Sport, toccando numerosi temi, tra cui anche il suo essere tifosa della Lazio. Queste le sue parole:

TIFOSA –«Sono diventata laziale grazie a mio marito. Diciamo che questa simpatia è nata per vocazione familiare. Da amministratore però ho il compito di parlare sia con la Roma che con la Lazio».

FLAMINIO – «Qualora il presidente Lotito volesse sedersi al tavolo e avanzare qualche proposta sullo stadio Flaminio noi siamo più che disponibili. Difficile confrontarsi con lui? Nulla è semplice, ma confrontarsi è il dovere di un amministratore».

SARRI E MOU – «Questi due nomi rappresentano un segnale della ripartenza di Roma. Sicuramente due allenatori così sono uno spot importante per la città»