Connettiti con noi

Hanno Detto

Lotito: «Stadio Flaminio? Siamo pronti a parlarne con la sindaca»

Pubblicato

su

Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato anche dello Stadio Flaminio in Campidoglio: ecco le sue incredibili dichiarazioni

Nella premiazione per la Lazio Women in Campidoglio, il presidente biancoceleste Claudio Lotito ha lanciato un’incredibile indiscrezione per quanto riguarda la questione dello Stadio. Ecco le sue dichiarazioni.

«Stadio Flaminio? Prima di tutto bisognerebbe mettersi d’accordo. Sulla questione dell’allenatore non so cosa succederà: per me gli accordi si fanno anche solo con una stretta di mano, per altri no. E’ interesse della Città se si ottengono certi risultati e vorrei che la nostra Capitale, che ha già nel suo stemma l’Aquila Imperiale, migliori costantemente e che possa farlo con la Lazio. Io sono abituato, quando mi prendo un impegno, a rispettarlo: se ci fosse la possibilità, sarei pronto ad aiutare. Mi sono chiesto: quella struttura si può coprire? Poi, ci sono parcheggi? Insomma, ci sono tre o quattro temi che vanno valutati e poi si vedrà. Quello non è uno stadio a norma UEFA. Comunque, ci sediamo al tavolo con la sindaca per parlare di tutti i temi e vedremo cosa succederà. Stavo riflettendo tempo fa su questo e siccome la sindaca Raggi è una persona molto aperta abbiamo visto che la Città ha bisogno di aiuto e noi siamo a disposizione per farlo. Penso che la Città di Roma abbia bisogno di uno stadio di riferimento per la Lazio: noi non ci siamo ancora fatto avanti, come ha fatto la Roma, ma adesso siamo a disposizione».

Advertisement