Potenza, scontri tra tifosi: un morto, un ferito e 25 arresti

mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Nei pressi di Potenza, ieri, è stato travolto ed ucciso un tifoso di 39 anni a seguto di alcuni scontri tra i tifosi della Vultur Rionero e Melfi

È successo ieri nei pressi di Potenza: un tifoso della Vultur Rionero è stato investito ed ucciso da alcuni sostenitori del Melfi, dopo uno scontro tra le due frange di ultras a ridosso della partita. Secondo le prime indagini della Questura e della Procura, si sarebbe trattato di un’imboscata tesa a pochi chilometri dal capoluogo, un vero e proprio agguato che ha portato all’arresto di 25 persone.

Tra questi c’è anche l’automobilista che, alla guida di una Fiat Punto, ha travolto il tifoso trentanovenne, investendone anche un altro ora in prognosi riservata all’ospedale San Carlo di Potenza. Come riferito da Adnkronos.com è escluso il ritiro delle squadre dal campionato.