Lazio, Mihajlovic ha deciso, niente Roma! Resterà al Bologna, ma forse aspettava un’altra chiamata…

© foto www.imagephotoagency.it

Sinisa Mihajlovic con molta probabilità resterà alla guida tecnica del Bologna. Niente Roma dunque per l’ex difensore della Lazio

Fino a qualche giorno fa in pole per la panchina della Roma sembrava esserci Sinisa Mihajlovic. Poi c’è stato un dietrofront della società, dettato da un rifiuto popolare di gran parte della tifoseria (qui gli striscioni esposti). Nemmeno il serbo sembrava molto convinto di accettare la corte giallorossa, ma soprattutto di “tradire” la tifoseria laziale che lo ha sempre idolatrato. Per questo, nelle ultime ore, nonostante sulla panchina della Roma non ci sia ancora un allenatore, Mihajlovic ha comunicato la sua decisione di proseguire l’avventura con il Bologna.

RINNOVO – Domani il tecnico si incontrerà con Sabatini, con il quale siglerà un accordo con il Bologna probabilmente triennale. Il fatto che la svolta ci sia stata proprio oggi, con la panchina della Roma ancora senza un proprietario, fa pensare che Sinisa stesse aspettando l’evolversi della soluzione Inzaghi, più che una chiamata da Pallotta. Nel momento in cui Simone ha sciolto le sue riserve, improvvisamente anche Mihajlovic ha detto il fatidico “si” a Tacopina. Causalità? Forse si e forse no. La certezza in un intreccio di panchine abbastanza nebuloso, resta la fede laziale di Sinisa rimasta intatta.