Connettiti con noi

News

Sarri furioso coi suoi: la strada è ancora molto lunga

Pubblicato

su

Sarri non ha gradito per niente la prestazione offerta dalla sua Lazio contro il Milan: il Sarrismo è un concetto ancora lontano

Il Milan-Lazio di ieri ha testimoniato in maniera tangibile come il percorso intrapreso dai biancocelesti di Sarri sia ancora lungo e tortuoso. Al netto degli evidenti errori arbitrali che hanno praticamente affossato ogni idea di reazione, i quotidiani sportivi oggi in edicola riportano all’unisono la delusione del mister toscano per non aver interpretato la gara per come era stata preparata.

Una Lazio lenta, in balia del pressing asfissiante dei ragazzi di Pioli e assente nei due uomini chiave di centrocampo (Milinkovic leggermente meglio di Luis Alberto). I moniti di Sarri non erano campati in aria dopo le due vittorie contro Empoli e Spezia. C’è da lavorare ma la qualità e la mano del tecnico sono quelle giuste. I biancocelesti hanno davvero tutto per un’annata da protagonisti.