Salomone: «Prezzi dei biglietti troppo alti. Difficile capire la strategia di Lotito»
Connettiti con noi

News

Salomone: «Prezzi dei biglietti troppo alti. Difficile capire la strategia di Lotito»

Pubblicato

su

Salomone: «Prezzi dei biglietti troppo alti. Difficile capire la strategia di Lotito». La riflessione del giornalista

Il tema dei prezzi dei biglietti è un argomento che ritorna con due partite casalinghe consecutive della Lazio. È il focus dell’editoriale a firma di Luigi Salomone sull’edizione odierna del Tempo. Ecco cosa ha scritto il giornalista:

«Difficile capire quale sia la strategia che si nasconde dietro alla politica dei prezzi attuata dalla Lazio in questa stagione. Lo stadio pieno il 28 maggio per festeggiare il ritorno in Champions League, quei 65.000 tifosi festanti restano un punto di arrivo, non di partenza purtroppo. I prezzi degli abbonamenti sono stati in linea con gli altri club per quanto aumentati (raggiunta quota 30.300), si può comprendere far pagare ai laziali un conto salato per le partite europee (alla fine erano solo 45.000 contro l’Atletico Madrid ) ma le scelte sul campionato meritano una riflessione. Con tre partite consecutive all’Olimpico, coppa, Monza e Torino, far pagare una curva o distinto dove la non si vede quasi nulla, 40 euro è una mossa azzardata che annienta anche l’effetto Provedel. A meno che il progetto di Claudio Lotito non sia quello di avere meno gente allo stadio. Una Tevere a 60 euro per una partita di mercoledì è un errore clamoroso, così come la Monte Mario a 75 euro (sono i prezzi più bassi per questi settori). Di questo passo, non si arriverà a più di 6-7 mila paganti che sommati ai 30.000 abbonati faranno scendere di parecchio la media rispetto al 2022-2023. Tant’è, Lotito non ha accettato discussioni, ha deciso lui e contro Monza e Torino avrà lo stadio mezzo vuoto. Bah! ».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.