Roma, il Codacons ricorre al Tar contro la realizzazione dello stadio

pallotta
© foto www.imagephotoagency.it

Per il Codacons lo stadio che dovrebbe sorgere a Tor di Valle viola le norme di “legge sugli stadi”

Sembrano sorgere nuovi problemi per quanto riguarda la realizzazione dello stadio della Roma. Come riporta la Gazzetta dello Sport infatti il Codacons ha depositato presso il Tar del Lazio il ricorso contro la costruzione dello stadio della Roma a Tor di Valle. Impugnando “tutti gli atti amministrativi relativi alla realizzazione dell’opera, chiedendone l’annullamento alla luce sia di evidenti profili di illegittimità, sia dei costi a carico della collettività legati ad infrastrutture accessorie allo Stadio che saranno interamente finanziate dai cittadini”. Nel ricorso il Codacons denuncia la “violazione delle norme in materia di Conferenza di servizi” e di “legge sugli stadi”, la realizzazione del Ponte di Traiano e le tempistiche di realizzazione dell’impianto e delle infrastrutture.

Articolo precedente
Lazio - Roma championsLazio – Roma, le pagelle dei quotidiani: Immobile non incide, bene Anderson
Prossimo articolo
felipe andersonLazio Social, giocatori e ‘wags’ si complimentano con la Nord, poi sul derby… – FOTO & VIDEO