B. Dortmund, Reus e Favre: «Abbiamo sbagliato tutto, non abbiamo fermato Immobile»

© foto Roma 20/10/2020 - Champions League / Lazio-Borussia Dortmund / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: gol Luiz Felipe

Reds e Favre hanno commentato la sconfitta del Borussia Dortmund per mano della Lazio. Ecco la conferenza stampa dei due

Le parole di Reus e Favre, in conferenza stampa, dopo la sconfitta del Borussia Dortmund contro la Lazio:

«È inspiegabile. Di certo non possiamo giocare così, soprattutto nella prima partita di Champions League. È stata una brutta prestazione, abbiamo sbagliato tutto oggi». 

Le dichiarazioni dell’allenatore

«Immobile? Non siamo stati all’altezza, non siamo riusciti a fermarlo. Abbiamo giocato male e gestito male la palla. Abbiamo fatto male, arrivando sempre secondi sul pallone. Non solo in difesa, abbiamo sbagliato tante cose. Non abbiamo avuto pazienza, siamo stato frenetici. L’1-0 è arrivato su un nostro errore e potevamo pareggiare in 4 o 5 circostanze, ma le abbiamo sprecate. Non abbiamo lottato alla pari e, con il calendario così fitto, basta che uno o due non rendano al massimo per complicare la situazione. Quando la Lazio è andata in vantaggio, ha preso fiducia e non siamo riusciti a riprenderla».

«Abbiamo perso tanti palloni. Sul 2-0 siamo stati frettolosi sprecando tante occasioni e anche dopo il gol di Haaland dovevamo stare più calmi per provare a riprenderla, ma abbiamo subito il terzo gol. Stanchezza? Poca presenza e cattiveria, la Lazio è un’ottima squadra. Otto mesi fa era davanti alla Juventus, adesso non sarà posizionata benissimo, ma è molto forte. Sapevamo che avremmo dovuto fare il massimo per vincere e invece non ci siamo riusciti. Il fatto che la Lazio sia tornata in Champions League è incomiabile. Prima della pandemia, la Lazio era in vetta al campionato. Contro una squadra come questa devi fare il massimo per vincere e noi non lo abbiamo fatto».