PRIMAVERA – Seconda vittoria per la Lazio: battuto il Pescara di Zauri

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Pescara 2-1, match valido per la 2/a giornata del Campionato Primavera 2

Dopo la vittoria agguantata la scorsa settimana a Foggia, gli aquilotti di Bonacina oggi se la sono vista con il Pescara dell’ex biancoceleste Luciano Zauri. La Lazio, a causa dei lavori di manutenzione in atto al ‘Fersini‘ di Formello, ha giocato nel Campo Sportivo Monte Fiore di Rocca Priora. Ecco l’assetto tattico scelto dal tecnico capitolino: (4-3-3)Alia; De Angelis, Armini, Jorge Silva, Petricca; Czyz, Bianchi, Mohamed; Falbo, Capanni, Rezzi. Lazio-Pescara 2-1 [18′ Borrelli (P), 34′ Rezzi (L), 68′ Scaffidi (L)].

IL MATCH – Il match non inizia bene per i capitolini, costretti a difendersi dagli assalti abruzzesi per più di 10′. Dopo alcune buone iniziative di Falbo, il Pescara riesce ad andare in vantaggio al 18′ con un gol di Borrelli in seguito ad una serie di ribattute. Dopo due occasioni per il laziale Capanni, il pareggio capitolino arriva al 34′ con un gran gol di Rezzi. La Lazio termina offensivamente la prima frazione, con diverse occasioni sfortunatamente non sfruttate. Il secondo tempo prende il via con un’altra piega; questa volta sono i biancocelesti ad attaccare, con Rezzi che non riesce a buttare la sfera in rete di un soffio. Al 61′ c’è una clamorosa doppia occasione per la Lazio prima con Rezzi e poi con Capanni, ma l’estremo difensore pescarese salva tutto. Al 68′ i capitolini passano in vantaggio con la rete del neo entrato Scaffidi, su assist di Capanni. Una ventina di minuti dopo l’attaccante biancoceleste si ripete, ma la sua rete viene annullata per fuorigioco. La sfida giocata a Rocca Priora termina 2-1 in favore della Lazio.

Articolo precedente
la conferenza stampa simone inzaghi lazioInzaghi: «Sappiamo vincere soffrendo. Domani grande ferocia agonistica». E sugli ex…
Prossimo articolo
palombi calciomercato lazio carpiLecce-Venezia 2-1: veneti sconfitti grazie ad una doppietta di Palombi