Primavera – Poker biancoceleste al Fersini: la Lazio supera il Cosenza

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Cosenza 4-2, sfida valida per la 17^ giornata del campionato Primavera 2

Allo Stadio Mirko Fersini di Formello si sono sfidate Lazio e Cosenza. La formazione capitolina allenata da Valter Bonacina è scesa in campo con il 3-5-2: Alia in porta; difesa con De Angelis, Jorge Silva e Baxevanos; centrocampo composto da Zitelli, Czyz, Bianchi, Mohamed e Falbo; reparto offensivo formato dal tandem Capanni-Scaffidi. Il match termina 4-2 in favore dei padroni di casa [1′,65′ Capanni (L), 26′ Paglia (C), 50′ Czyz (L), 62′ Scaffidi (L), 79′ Santangelo (C)].

IL MATCH – Il match del Fersini ha visto una prima frazione a dir poco spumeggiante, con i padroni di casa in vantaggio dopo solo un minuto con il solito Capanni. Al 25′ i calabresi agguantano il vantaggio con il gol dell’ex Paglia; sono molto evidenti le modifiche della traiettoria della sfera a causa del forte vento. I primi 45′ si chiudono in parità. Il secondo tempo inizia alla grande per la Lazio, che va in vantaggio grazie alla rete di Czyz servito perfettamente da Falbo. Al 62′ arriva anche il terzo gol biancoceleste con Scaffidi, e tre minuti dopo anche il quarto con Capanni. Doppietta per lui. Al 79′ gli ospiti accorciano le distanze: Santangelo firma il 4-2. La sfida si chiude al 90′ senza recupero.