Primavera, caccia al settimo successo consecutivo

primavera
© foto Lazio News 24

La Lazio Primavera non ha intenzione di fermarsi, mister Bonatti vuole il settimo sigillo consecutivo

Il primo posto da difendere e un nuovo record da centrare. La Primavera della Lazio cerca, in trasferta contro lo Spezia, la settima vittoria consecutiva in campionato. La striscia positiva ha permesso ai ragazzi di Andrea Bonatti di scalare fino alla vetta della classifica del Girone A: come riportato dal Corriere dello Sport, il primo è da condividere con la Sampdoria, a quota 36 dopo 16 giornate. Una media punti stratosferica, di 2,24 a partita, l’obbligo però è di non alloggiarsi sugli allori. Gli aquilotti in ordine hanno piegato Verona, Milan, Spal, Perugia, Napoli e Trapani. Un’altra affermazione e avrà eguagliato il filotto di Simone Inzaghi e Roberto Sesena, fermi a 7 sigilli di fila. Poi resterebbe soltanto Alberto Bollini da provare a raggiungere (8 successi nella stagione ‘12-‘13, quella dello Scudetto vinto in finale con l’Atalanta). Guai però a sottovalutare lo Spezia, all’andata piegato 4-1 al “Fersini”, ora terzultimo. Serve l’umiltà finora utilizzata e la ritrovata consapevolezza nei propri mezzi. Fra questi vantaggi c’è anche Alessandro Rossi. Il bomber è nuovamente a disposizione e torna a guidare l’attacco.

PROBABILE FORMAZIO LAZIO (4-3-3): Adamonis; Spizzichino, Miceli, Petro, Ceka; Portanova, Bari, Folorunsho; Bezziccheri, Rossi, N’Diaye. A disp.: Borrelli, Spiezio, Spurio, Cardoselli, Javorcic, Al-Hassan, Rezzi, Muzzi. All.: Bonatti.

Articolo precedente
keita lazio milanKeita si ferma, in ansia la Lazio: oggi la verità
Prossimo articolo
baccaMilan, tabù Olimpico. Mentre Bacca e Deulofeu