Primavera, Bonatti: «Molto soddisfatto del risultato. Javorcic…»

bonatti
© foto Lazionews24

“Javorcic? Non sono stupito da lui, ha grandi qualità nonostante le difficoltà linguistiche. Qualcosa lasciava, invece ora è cresciuto tantissimo. Sono molto soddisfatto per il risultato, loro erano una squadra di altissimi valori tecnici. È un processo di maturità collettiva, l’unica nota di demerito è che dal punto di vista tecnico dobbiamo crescere. Siamo rimasti ordinati e accorti, gli abbiamo lasciato poco sugli esterni. Abbiamo peccato in ripartenza, ma abbiamo fatto bene trovando il colpo del ko. Avevo chiesto ai ragazzi di far girare meglio il pallone per farli stancare e trovare il colpo finale. Al Palermo tengo tantissimo, domani mattina saremo già in campo e mercoledì proveremo a vincere. Alla Coppa Italia ci tengo, oggi sono soddisfatto perché abbiamo battuto un avversario di valore e mi auguro di continuare così. Quando sono arrivato ho fatto capire ai ragazzi che voglio sempre il massimo. Non guardo la classifica, voglio migliorare la squadra in qualità tecnica. Folorunsho? Dopo che si è presentato col Brescia non ai suoi livelli, quando dimostra di essere concentrato sulla partita si esprime bene, quando non lo fa cade in errori banali”. Queste le parole di mister Bonatti ai microfoni di Lazio Style Radio al termine della vittoria per 1-0 contro la Fiorentina firmata Javorcic.

Articolo precedente
FIUMICINO – Lazio in partenza per Palermo: l’abbraccio dei tifosi – FOTO & VIDEO
Prossimo articolo
Palermo-Lazio, le probabili formazioni (Diretta scritta su lazionews24)