Orsi: «Sarà difficile per la Lazio ma bisogna essere fiduciosi»

Orsi
© foto www.imagephotoagency.it

Il pensiero dell’ex portiere biancoceleste Orsi

Solo qualche ora separa la Lazio dal match di ritorno contro il Siviglia. Ecco il commento dell’ex biancoceleste Fernando Orsi intervistato da ilsussidiario.net: «Sarà una gara difficile per la Lazio, il Siviglia è un’ottima squadra abituata a far bene in Europa. È una situazione in cui potrebbero contare molto le assenze per la formazione biancoceleste. Non credo che gli spagnoli gestiranno il vantaggio dell’andata, preferiscono attaccare e proporre un calcio offensivo. Stanno andando male in campionato ma in Europa è un discorso diverso, il Siviglia ha sempre affrontato bene questa competizione vincendola più volte».

PARTITA«La Lazio dovrà rischiare, dovrà cercare di impostare un gioco d’attacco, magari con la possibilità che il Siviglia possa approfittarne. Mi sembra l’unica soluzione possibile per passare il turno. La presenza di Immobile è fondamentale, la sua assenza all’andata è stata determinante. Avrà voglia di rivalsa con gli spagnoli. Il match si deciderà a centrocampo, all’Olimpico il Siviglia è stato superiore in questa zona del rettangolo verde. Il Siviglia ha il 75% delle possibilità di passare il turno. Però bisogna essere fiduciosi e sperare nella qualificazione della Lazio».