Murgia: «Orgoglioso e contento di essere qui. Lulic? Grande capitano». Poi su Leiva…

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della gara contro la Triestina – la terza amichevole del ritiro di Auronzo di Cadore – Alessandro Murgia è intervenuto in conferenza stampa

Alessandro Murgia, al termine della partita amichevole tra Lazio e Triestina – in cui i ragazzi di Inzaghi si sono imposti per 3 a 0 – è intervenuto in conferenza stampa: «Un ritiro molto importante per me, di crescita. Orgoglioso, motivato e contento di stare qui. Voglio ripagare la società per quello che sta facendo per me».

LEIVA – Leiva? È un calciatore di livello internazionale. Siamo contenti, è una persona umile e determinata. Lo aiuteremo come lui aiuterà noi. Io apprenderò molto da lui».

CONCORRENZA – «Concorrenza? Io sono stato sempre centrocampista dove decide il mister. L’arrivo di calciatori può essere solo uno stimolo per migliorare e continuare a lavorare. La Lazio vuole alzare il livello come è gusto che sia. Voglio mettere in difficoltà l’allenatore. Spero e lavoro per trovare maggior spazio. Lascio alle altre persone giudicarmi e fare le loro scelte. È un orgoglio indossare questa maglia e spero di stare qui il più possibile».

SUPERCOPPA – «Supercoppa? La stiamo preparando nel modo giusto, potrebbe dare la svolta alla stagione. Lulic capitano? Senad è una grande persona e un grande giocatore. Sarà un bravo capitano, conosce bene l’ambiente. Ha la personalità ed il carattere per indossare la fascia».