Connettiti con noi

News

Milinkovic, sempre più decisivo per la Lazio: i numeri del Sergente

Marco Bongianni

Pubblicato

su

Sergej Milinkovic-Savic sta risultando sempre più decisivo per la Lazio in questa stagione: ecco i numeri del centrocampista serbo

Una stagione difficile per la Lazio, che, nonostante i vari problemi legati agli infortuni e al Covid, continua a lottare per il quarto posto. I biancocelesti, in assenza dei gol di Ciro Immobile in queste ultime partite, sono stati guidati spesso da Sergej Milinkovic-Savic, sempre più fondamentale nello scacchiere di Simone Inzaghi.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, il Sergente è uno dei giocatori più decisivi della Prima Squadra della Capitale, grazie ai suoi gol e ai suoi assist. In questo campionato sono ben 6 le reti messe a segno dal centrocampista serbo, alcuni arrivati anche su calcio di punizione. Da quando gioca in Italia è riuscito a centrare la porta da fuori ben 13 volte, secondo solo a Nainggolan (16) e Ilicic (15). Inoltre, nella Serie A 2020-2021 sta facendo la differenza anche con i suoi 7 assist, che gli permettono di essere al secondo posto nella speciale classifica, alle spalle di Calhanoglu e Mkhitaryan (8 assist ciascuno). Infine, è significativo anche il dato dei colpi di testa: sono addirittura 16 i tiri realizzati con questo fondamentale, come nessun altro in campionato. Adesso, la squadra si affiderà a lui per tentare la scalata al quarto posto e per tornare di nuovo in Champions League. Il Sergente è pronto a guidare la sua Lazio.

Advertisement