Milinkovic-Lazio, clausola rescissoria per blindarlo

Milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio vuole tutelarsi e sarebbe pronta ad inserire una clausola rescissoria nel contratto di Milinkovic

In casa Lazio negli ultimi anni spesso la questione dei rinnovi si è rivelata un problema. Gli ultimi casi de Vrij e Keita Baldé ne sono una testimonianza. A tenere banco adesso è la situazione di Sergej Milinkovic-Savic, che con la sua crescita esponenziale ha attirato l’attenzione di tanti top club europei. Come detto nei giorni scorsi non ci dovrebbero essere problemi con il prolungamento del contratto (il serbo passerebbe a guadagnare 1.5 milioni di euro a stagione, il doppio di quello che percepisce attualmente), ma Lotito e Tare vorrebbero ulteriormente blindare il calciatore, inserendo nella trattativa una clausola rescissoria. Una mossa per spegnere le voci di calciomercato o un modo per stuzzicare l’appetito delle ricche società? I tifosi biancocelesti sperano che il “sergente” possa restare il più a lungo possibile nella Capitale.