Milinkovic, entro fine luglio la verità: Lotito non fa sconti

milinkovic calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Milinkovic, il Real Madrid è in pole ma la prima offerta degli spagnoli è stata rifiutata

In casa Lazio non c’è nessuna fretta di vendere Milinkovic. Il giocatore, come ribadito anche da Claudio Lotito e Igli Tare, ha un contratto di quattro anni con la società biancoceleste e qualora dovesse decidere di andare via lo farebbe ma alle condizioni della Lazio. La società, al momento, più avanti di tutte per il centrocampista serbo è il Real Madrid che però è ancora lontano dall’avvicinarsi alla richiesta del presidente biancoceleste. L’offerta di Florentino Perez – come riporta il Corriere dello Sport – supera di poco i 100 milioni, la richiesta della Lazio è di 120-130 ma l’inserimento di una buona contropartita tecnica potrebbe far vacillare Lotito. Il Manchester United resta alla finestra, l’obiettivo è quello di definire il tutto entro fine luglio. Nella Lazio è sempre viva la speranza che, alla fine, il giocatore si convinca a sposare il progetto biancoceleste.

CALCIOMERCATO LIVE – TUTTE LE TRATTATIVE DELLA LAZIO: CLICCA QUI