Milan-Lazio, la società prende le distanze dallo striscione esposto: il comunicato

lutto
© foto www.imagephotoagency.it

La S.S. Lazio ha preso le distanze dallo striscione esposto a Milano, durante il pre partita contro il Milan, con un comunicato

A seguito dello striscione esposto a Milano, durante il pre partita di Milan-Lazio, inneggiante a Benito Mussolini e firmato da alcuni ultras, la società biancoceleste ha preso le distanze tramite un comunicato: «La S.S. Lazio prende nettamentele distanze da comportamenti e manifestazioni che non rispondono in alcun modo ai valori dello sport sostenuti e promossi dalla società da 119 anni. E respinge e contesta la tendenza semplicistica di alcuni media a considerare l’intera tifoseria laziale corresponsabile di atti compiuti da pochi ed isolati elementi per motivazioni estranee ad ogni forma di passione sportiva. La società si è sempre battuta per il rispetto della legalità e della correttezza dei comportamenti».