Mazzoleni: «Il derby di Roma qualcosa di unico. Del 26 maggio ricordo…»

© foto www.imagephotoagency.it

Mazzoleni, l’arbitro ha parlato della possibile ripresa della Serie A ma anche del derby di Roma ricordando il 26 maggio

Paolo Silvio Mazzoleni, arbitro di Serie A, è intervenuto ai microfoni di Radiosei. Ecco le sue parole sulla ripresa del campionato e non solo.

«Di natura sono molto ottimista, mi piacerebbe tornare il prima possibile alla normalità, vorrebbe dire anche riprendere la serie A, ovviamente nella massima sicurezza. Lo dico senza falsi moralismi, giocare regalerebbe speranza e ottimismo. Porte chiuse? Già in situazione normale, arbitrando a porte chiuse sembra vivere una situazione irreale. Da addetto al Var ho assistito a Juventus-Inter, dello scorso 8 marzo. Match bellissimo sulla carta, ma già si avvertiva una situazione molto anomala, i giocatori sembravano spaventati. Il calcio è fatto per il pubblico. Il messaggio è che sono per la ripresa in totale sicurezza. Quando sono per strada la gente per prima cosa mi chiede se riparte la serie A e quando. Ho fatto molti derby, ma per fascino, preparazione e sfottò, quello di Roma resta qualcosa di unico. Ricordo in particolare il valore che viene dato dagli stessi giocatori al derby, sanno che un gol in quella gara segnerà la loro storia. Del 26 Maggio ricordo la gioia di Lulic al momento del gol, così come la determinazione di De Rossi».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy