Connettiti con noi

Lazio Women

Martina Santoro: «In famiglia siamo tutti laziali folli. Nel 2003…»

Pubblicato

su

Martina Santoro, giocatrice della Lazio Women, ha parlato di come è cominciata la sua passione per il calcio e per i colori biancocelesti

Intervenuta al magazine della Lazio, Martina Santoro ha parlato della sua passione per il calcio e per i colori biancocelesti.

«La passione per il calcio va di pari passo con quella per la Lazio. Provengo da una famiglia di laziali folli e il calcio è sempre stato indiscutibilmente uno degli argomenti più trattati in casa mia. Se devo individuare una persona tra tutti dico mio zio Stefano, fu lui a iscrivermi alla scuola calcio della Lazio nel 2003, sempre lui a mettermi la palla tra i piedi. Non scorderò mai le partitelle all’ultimo sangue giù in cortile, con lui che era più bambino di me e dei miei cugini. Voleva competere e vincere a tutti i costi, mi ha insegnato a non avere paura dell’avversario, ma, anzi, sfidarlo a viso aperto».

Advertisement