Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Sul mercato ha ragione Sarri, è noioso»

Pubblicato

su

Sconcerti ha dato ragione a Sarri sul tema mercato: la sessione estiva dura troppo e distrae moltissimo i calciatori

Mario Sconcerti, intervenuto su TMW Radio, ha espresso il suo pensiero sul mercato dando ragione a Sarri che oggi in conferenza si era lamentato dell’eccessiva lunghezza dello stesso:

«Lo considerano così tutti gli allenatori, perché si ritrovano giocatori distratti. Tutte le cose succedono negli ultimi dieci giorni. Io non vedo cosa possa cambiare se chiudere il mercato il 1 settembre o il 18 agosto. Come si fa a pensare che in due gare puoi arrivare a capire cosa manca. Una volta dall’1 al 15 luglio si faceva il mercato in un solo grande albergo e tutte le società facevano trattative e operazioni».