Macron-Lazio, rinnovo ad un passo: via al nuovo progetto sulle maglie

© foto www.imagephotoagency.it

Macron punta ancora sulla Lazio e lancia un nuovo progetto volto a fidelizzare ancor di più la tifoseria laziale. Tutto questo mentre l’azienda di Bologna si appresta a rinnovare per altri cinque anni con il club biancoceleste. L’idea è questa: da oggi le maglie dei calciatori, quelle che gli atleti usano per scendere in campo ogni domenica, potranno essere acquistate negli store allo stesso prezzo di quelle non autentiche (semplici repliche, ndr). Il ceo di Macron, Gianluca Pavanello, ha spiegato i motivi di questa iniziativa i microfoni di MF-Milano Finanza: « Il vantaggio è quello di enfatizzare la vicinanza tra la clientela, i tifosi e la squadra. Si tratta di una frontiera del merchandising, dove il tifoso è al centro dell’attenzione. Abbiamo voluto nel caso della Lazio rimarcare questo aspetto, cioè che la maglia che comprano i tifosi è esattamente la stessa che indossano i giocatori in campo. Il nostro 2016 si chiuderà piuttosto bene, stimiamo un ebitda in aumento del 15% rispetto allo scorso anno. Qualche problema lo abbiamo avuto nel Regno Unito, complice la caduta della sterlina al seguito della Brexit. Per noi ha rappresentato una penalizzazione».

Articolo precedente
Rinnovo sotto l’albero per Inzaghi: ecco le cifre
Prossimo articolo
Samp-Lazio, i convocati di Inzaghi: c’è Keita, mistero Luis Alberto