Connettiti con noi

News

Luis Alberto, Il Messaggero: «Rischia la rottura col club, Lotito furioso»

Pubblicato

su

A Formello scoppia il caso Luis Alberto. Secondo Il Messaggero, c’è il rischio di una vera e propria rottura col club

«Lotito è furioso» si legge sulle colonne de Il Messaggero e ad alterare il Presidente è stato l’atteggiamento di Luis Alberto. Lo spagnolo non si è presentato all’appuntamento in Paideia per svolgere le visite mediche prima della partenza per Auronzo, al mancato arrivo la Lazio ha risposto con una diffida che lo intima a presentarsi a Formello, nelle prossime ore o al massimo domani.

Sulle colonne del quotidiano, si parla non di una caso ma di una vera e propria rottura: «c’è la minaccia di metterlo fuori rosa a tempo indeterminato». Un danno da scongiurare perchè Luis Alberto è considerato intoccabile da mister Sarri, nonostante i suoi continui capricci inizino ad infastidire anche i compagni. E stavolta non ci sarà neppure il dt Peruzzi a prendere le sue parti.

Il giocatore è in vacanza dal 15 maggio e, come si legge, «da giorni minacciava di volersi prendere le ferie sino al 15 luglio». Forse un modo per lanciare dei segnali e porre nuovamente al centro della discussione la questione stipendio: «si paragona sempre a Milinkovic e Immobile. Se la Lazio chiede 60 milioni per il suo cartellino, secondo lui va ritoccato ancora l’ingaggio in base a quel costo».

Ma se le parti non dovessero ricucire lo strappo e Luis Alberto dovesse finire sul mercato, chi potrebbe davvero permetterselo? Le valutazioni di Lotito possono abbassarsi, ma la base d’asta è almeno di 45 milioni: Milan e Juve non si muovono al momento; l’Atletico Madrid deve cedere Saul e indiscrezioni spagnole rilanciano il Villareal.

 

Advertisement