Connettiti con noi

News

Lotito vuole l’assoluzione in Appello: su cosa farà leva la Lazio

Pubblicato

su

Oggi ci sarà la sentenza della Corte d’Appello sul caso tamponi della Lazio. Lotito vuole l’assoluzione

La Lazio scende in campo in Tribunale. Oggi ci sarà la sentenza della Corte d’Appello sul caso tamponi e Lotito – al momento inibito per sette mesi – vuole l’assoluzione. Come rivela il Corriere dello Sport, i biancocelesti faranno affidamento su un precedente.

La difesa di Gentile, infatti, si fonderà sulla nullità della sentenza di primo grado in quanto l’organo giudicante (Tribunale Federale) era composto da membri in scadenza. Inoltre c’è il “caso Italia” che viene in soccorso. I giocatori dell’Inter si sono infatti aggregati al ritiro azzurro (e delle altre nazionali) dopo aver svolto un tampone, prima della decorrenza del tempo stabilito per la quarantena.

È la stessa cosa che successe con Immobile, che giocò con il Torino dopo la falsa positività della Uefa “senza rispettare i 10 giorni di isolamento”.