Lazio, pronto il progetto Stadio delle Aquile: verrà presentato a giugno

stadio
© foto @Lazio News 24

Sarebbe arrivata la svolta per lo stadio di proprietà biancoceleste

Come riporta laziofamily.it, sembra che oggi sia arrivata la svolta tanto attesa. Il progetto dello Stadio delle Aquile è in rampa di lancio, e verrà presentato diversamente rispetto all’originario datato 2005, complice l’attuale legge sugli stadi varata nel 2014.

IL PROGETTO – A giugno Claudio Lotito presenterà alla stampa la sua nuova creatura, lo farà a Formello proprio per illustrare anche tutti i lavori di riqualificazione che si effettueranno nella sede sportiva dei biancocelesti. Grandi investimenti che renderanno il quartier generale capitolino ancor di più il punto cruciale di tutto il settore giovanile della Lazio, a partire dall’Academy Bob Lovati che nascerà accanto al Fersini.

UBICAZIONE – Il problema della proposta è sempre stata l’ubicazione dei terreni dove costruire lo stadio. I campi sulla Via Tiberina, soggetta a vincolo idrogeologico, sono quelli dove il Tevere andrebbe fatto esondare in caso di piena. La nuova intenzione di Lotito, è quella di creare delle vasche di compensazione in grado di sostituire i terreni dove andrebbe edificata la struttura, permettendo di rendere il progetto a norma di legge.

LO STADIO – I tifosi potranno accedere alle diverse aree tramite un riconoscimento multimediale, essendo così liberi di muoversi in tutta la struttura. Per quanto riguarda i mezzi di trasporto per arrivare allo Stadio delle Aquile, si andrebbero a ripristinare dei binari ad oggi inutilizzati perché sostituiti in passato dalla linea ad alta velocità. La loro rimessa in vigore non dovrebbe essere troppo dispendiosa, e sarebbe a carico del presidente della Lazio. Nel contempo sull’autostrada Roma-Firenze si potrebbe creare un’uscita esclusiva per il nuovo stadio, tra l’altro favorita dal fatto che anche quei terreni appartengano a Lotito, e che quindi non sarebbe necessario alcun esproprio. E’ tutto pronto, il patron laziale ha la possibilità di realizzare il sogno di tutti i tifosi biancocelesti.