Le pagelle di Lazio-Roma: Milinkovic fenomenale, Immobile guerriero

© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Lazio-Roma, partita di andata del derby di Coppa Italia vinto dai biancocelesti per 2-0 grazie ai gol di Milinkovic-savic e Immobile

Grandissima prestazione degli uomini di Inzaghi che conquistano la gara di andata del derby di Coppa Italia grazie al gol di Milinkovic nel primo tempo e il raddoppio di Ciro Immobile. Una partita perfetta della Lazio, che ha trovato la tattica giusta per bloccare il gioco della Roma. Splendida partita di Milinkovic, che lotta su ogni pallone, Immobile inesauribile, non ha mai mollato un centimetro.

LE PAGELLE DI LAZIO-ROMA

STRAKOSHA 6,5: Ogni tiro giallorosso è stato fermato da Strakosha, da segnalare il grandissimo riflesso sul tiro di Emerson Palmieri

BASTOS 6,5: Copre benissimo la fascia, Dzeko non riesce ad anticiparlo, conquista ogni pallone

DE VRIJ 6: Un primo tempo non eccezionale per qualche errore di troppo nei tagli di Dzeko e Salah, nel secondo tempo impeccabile

WALLACE 7: Prova di maturità del brasiliano, che dopo l’errore nel derby di campionato ha saputo giocare oggi una partita eccezionale, sempre sicuro in ogni situazione

BASTA 5,5: Brutta prestazione, è calato molto fisicamente, ha usufruito dell’aiuto di Bastos, ma deve crescere dal punto di vista della forma fisica

PAROLO 6,5: Lotta, corre, va da una parte all’altra, una partita eccezionale per dinamismo

BIGLIA 6: Ha sofferto molto il pressing della squadra di Spalletti, ma è riuscito, anche se non con molta continuità a far girare la manovra biancoceleste

MILINKOVIC 8: Tecnica sontuosa, corsa, fisicita, Milinkovic-Savic è stato la chiave della partita vinta dalla Lazio (dal 92’Murgia sv)

LUKAKU 6,5: Fa il suo compito, difende e attacca con buona qualità, ottimo anche sotto l’aspetto difensivo (dal 80′ Crecco sv)

IMMOBILE 7,5: Il sacrificio di Immobile e il trascinatore qual è, ha cambiato l’andamento della gara, lotta, attacca, rientra, partita splendida

ANDERSON 6: Suo l’assist che porta al gol di Milinkovic, ma la sua partita non è stata dal suo livello, sostituito infatti nel secondo tempo da Keita

KEITA 6,5: Entra bene nel match, con la giusta qualità e voglia di mettersi in gioco, vince molti contrasti fino ad arrivare all’assist per Immobile