Lazio, Tommaso Paradiso vuole la permanenza di Inzaghi. E la moglie del mister ringrazia… – FOTO

Tommaso Paradiso
© foto Instagram

Tommaso Paradiso ha espresso la volontà di vedere Inzaghi ancora allenatore della Lazio. La moglie Gaia ha condiviso sui social l’intervento

Giorni di attesa in casa Lazio. A tenere in apprensione i tifosi biancocelesti, il futuro di Simone Inzaghi. L’allenatore gode della fiducia della società, che vorrebbe tenerlo, ma le conferenze disertate e i colloqui con Lotito terminati con nulla di fatto, non lasciano trapelare ottimismo da parte degli addetti ai lavori. Tommaso Paradiso, front-man dei Thegiornalisti e tifoso della Lazio ha espresso, sulle colonne del Messaggero, la volontà di vedere ancora per molti anni il tecnico piacentino sedere sulla panchina capitolina: «Inzaghi e la Lazio, la Lazio e Inzaghi, difficile immaginarli distanti. Provateci. Sì, è vero il calcio moderno ha perso la sua vena romantica ma proprio per questo dico che Simone deve restare sulla panchina della Lazio. Lui è capace di farci battere forte il cuore biancoceleste. Da tempo manca un personaggio che sia un po’ il simbolo. Una sorta di feticcio al quale attaccarsi nei momenti difficili. Una specie di acchiappasogni».

DE ROSSI – «Questa mancanza l’ho avvertita domenica scorsa guardando l’addio di De Rossi. Certo noi abbiamo molte altre cose. Basta vedere la bacheca che sta a Formello con i trofei degli ultimi anni. Ora però potremmo avere l’occasione di avere tutto: le coppe e Inzaghi come simbolo della Lazio (…) Inzaghi deve diventare il nuovo Ferguson: un manager-allenatore. Tutto dovrebbe passare da lui: mercato, squadra, spogliatoio. Finalmente potrebbe essere quel collante che manca da diverso tempo. Presidente, allenatore, squadra e tifosi come una grande famiglia».

GAIA – L’intervento dei cantante è stato ‘ripostato’ da Gaia Lucariello, moglie dell’allenatore, sul proprio profilo Instagram, che ha ringraziato Paradiso: «E noi adoriamo te».

@gaialucariello