Lazio, la nuova ‘scommessa’ può essere Gabbiadini: i dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

Torna prepotentemente in auge in casa Lazio il nome di Manolo Gabbiadini, in partenza dal Southampton ma richiesto anche da Sampdoria, Torino e Bologna

Con Immobile hanno fatto coppia nell’ultima partita giocata in Nazionale, tutt’altro che memorabile, ma potrebbero ritrovarsi questa volta in un club. Manolo Gabbiadini salvo clamorosi colpi di scena lascerà il Southampton a giugno per far ritorno in Italia. Solo 4 gol in 29 partite per l’attaccante italiano, che da dicembre ha perso il posto da titolare in una squadra terzultima in classifica e virtualmente retrocessa.

FUTURO – Alla Lazio è sempre piaciuto il profilo di Manolo Gabbiadini (qui l’articolo), tant’è che il ds Tare lo segue da quando era a Bologna. Nelle campagne acquisti precedenti il prezzo era sempre alle stelle e quindi proibitivo per il club biancoceleste, ma dopo questa stagione il suo cartellino si è deprezzato e quindi rappresenterebbe un altro affare ‘stile-Immobile‘. Secondo quanto riportato da Tuttosport, Inzaghi avrebbe già dato il benestare ad un suo acquisto, convinto che Manolo si possa recuperare come già fatto con Ciro. I due potrebbero alternarsi, ma anche giocare insieme in un attacco a due. Oltretutto la Lazio può vantare i buoni rapporti con il Southampton, nati dopo l’affare Hoedt della scorsa estate e quindi sperare anche in uno sconto. Ad oggi l’ipotesi più concreta appare quella di un prestito con diritto di riscatto a 13-15 milioni, anche se Lotito proverà a scendere sotto i 10. Questo colpo però non prevederà la cessione di Caicedo, su cui il ds Tare è pronto a scommettere e che vorrebbe confermare. Il sacrificato dovrebbe essere Nani, per cui è sempre più improbabile il riscatto dal Valencia.

Articolo precedente
de vrij calciomercato lazio interDe Vrij, caso antidoping archiviato: i dettagli
Prossimo articolo
formello lazio inzaghiFORMELLO – Partitelle a campo ridotto per la squadra. Differenziato per Luis Alberto