Silva, il padre: «Con la Lazio non era un discorso chiuso, c’erano anche altri contatti»

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, l’ufficialità del trasferimento di Silva alla Real Sociedad ha suscitato polemiche. Il padre del giocatore ha risposto alle accuse

La Lazio mastica amaro. L’inaspettata firma di Silva con la Real Sociedad ha lasciato malcontento e il ds del club, Tare, lo ha espresso attraverso una nota ufficiale. Parole dure a cui hanno fatto subito eco quelle del padre del giocatore:

«Quando alla Lazio hanno detto della trattativa con la Real non hanno reagito male, alla fine non c’era niente di sicuro. C’erano contatti con la Lazio, ma anche con la Real e altre squadre, poi mio figlio ha preso la decisione di andare alla Real. Non c’era niente di chiuso, a David ha sorpreso la reazione del club. Ognuno può decidere quel che vuole, la Lazio ha parlato con il suo agente, non con David. Perciò non capisco perché lo tirino in ballo come uomo, non aveva un discorso chiuso con la Lazio, c’erano anche altre squadre che avevano parlato con lui», ha dichiarato a Radio Marca Donostia.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy