Lazio-Marsiglia, Cataldi e Strootman: guerra a centrocampo

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Marsiglia, sfida nella sfida tra Cataldi e Strootman: i due centrocampisti hanno un conto in sospeso dopo un Derby della Capitale

La gara di andata è stata solo un antipasto, visto che Danilo Cataldi è sceso in campo al Velodrome nei minuti finali. Questa sera invece il centrocampista romano sarà titolare per Lazio-Marsiglia, si troverà di fronte un vecchio rivale: Kevin Strootman. Tra i due non scorre certo buon sangue e il motivo risale al famoso derby del 4 dicembre 2016. I battibecchi iniziarono sui social qualche giorno prima della gara tra Cataldi e Rudiger, proseguirono in campo con provocazioni verbali.

IL RICORDO – Il goal giallorosso poi scatenò la rissa definitiva: Strootman tirò l’acqua in faccia al biancoceleste, che lo inseguì tirandogli la maglia. L’olandese a quel punto simulò clamorosamente e si lasciò cadere al suolo toccandosi il volto. L’arbitro Banti lo ammonì e mandò invece sotto la doccia il calciatore laziale. Oggi in campo sarà impossibile non pensare a quel pomeriggio e più che ad un chiarimento si andrà alla ricerca di una vendetta.

Articolo precedente
Eintracht, Hutter: «Apollon primo di tre match point»
Prossimo articolo
garcia marsiglia lazioMarsiglia, i convocati di Garcia per la Lazio: un ritorno in difesa