Lukaku, Jordan difende Romelu: «In Belgio lo davano per finito. E invece…»

formello
© foto www.imagephotoagency.it

Jordan difende Romelu. I fratelli Lukaku, questa sera, si troveranno uno davanti all’altro nella sfida tra Lazio ed Inter

Lazio-Inter sarà anche Jordan contro Romelu. I fratelli Lukaku questa sera si ritroveranno uno contro l’altro, ma una gara non potrà mai rompere il legame indissolubile che li unisce. Come testimoniano le parole del terzino biancoceleste che ha preso le difese del nerazzurro, durante un’intervista ad Eleven Sports:

«In Belgio i giornalisti e molti altri hanno seppellito mio fratello troppo presto per qualche passaggio a vuoto con la maglia della nazionale. Ricordo che quando s’infortunò Benteke prima del match con la Croazia e leggevo ‘Oh no, dobbiamo giocare con Lukaku’. Pff… Doppietta e qualificazione. Poi al Mondiale del 2014 Romelu ha cominciato male e la gente gli preferiva Batshuaiy, ma anche Origi. E invece… Partita con gli Stati Uniti e assist decisivo per de Bruyne. E i gol più importanti al Mondiale li ha segnati lui».