Lazio, Luis Alberto torna a Genova: dove tutto è cominciato…

© foto www.imagephotoagency.it

Luis Alberto torna dove tutto è iniziato: a Genova. Contro i rossoblu la rete che regalò alla Lazio il pareggio e a lui un nuovo inizio

È iniziato tutto lì, nello stadio Marassi. Un tiro dalla distanza, la scintilla che ha acceso il fuoco di Luis Alberto. Era il 15 aprile di tre anni fa, lo spagnolo faticava a far brillare il suo talento nonostante la fiducia di Inzaghi e l’innegabile potenziale. Poi il bagliore che regalò alla Lazio il pareggio coi rossoblu. 1041 giorni dopo, lo spagnolo torna su quel campo con un soprannome nuovo, Il Mago, e la dieci sulle spalle. Torna con un ruolo fondamentale per la squadra e il primo posto nella classifica degli assit man.

Come riportato da Il Tempo, se in biancoceleste è ormai certezza e necessità, Luis Enrique continua a monitorarlo per un posto in Nazionale per i prossimi europei. D’altronde, fare a meno delle sue magie è praticamente impossibile…