Lazio, Lotito pensa al ricorso per l’ammenda comminata dal Giudice Sportivo

Lotito
© foto @LazioNews24

Lotito pensa al ricorso dopo la decisione del Giudice Spportivo: entro giovedì la possibilità di presentare le ragioni del presidente biancoceleste

Ammenda di 10000 euro e diffida. Questa la decisione del Giudice Sportivo, dopo Lazio-Torino, per il comportamento del presidente Lotito che si sarebbe rivolto all’arbitro Irrati con «modi irriguardosi». Una sentenza che non piace assolutamente al patron biancoceleste e che si difende affidando tutto all’avvocato Gentile. Il legale sta infatti valutando – come riferito dal Corriere dello Sport – le possibilità di presentare ricorso: il limite massimo è il 10 gennaio.
La difesa dovrà dimostare che il colloquio tra il direttore di gara e Lotito non sia stato caratterizzato da toni accesi e che quest’ultimo non abbia invaso l’area privata volontariamente.

Articolo precedente
Tare a caccia di talenti: sondaggio per Tiago Djalò
Prossimo articolo
Buon compleanno Giuseppe Favalli: l’ex Capitano della Lazio spegne 47 candeline