Lazio, la rabbia di Corino: «La prestazione di ieri è stata imbarazzante e preoccupante»
Connettiti con noi

Campionato

Lazio, la rabbia di Corino: «La prestazione di ieri è stata imbarazzante e preoccupante»

Pubblicato

su

Lazio, l’ex biancoceleste analizza con parole durissime la prestazione della squadra di Sarri di ieri con la Fiorentina

Ai microfoni di Radio Olympia ha parlato dopo la sfida della Lazio con la Fiorentina, l’ex biancoceleste Corino, il quale sulla prestazione dei biancocelesti si esprime cosi

PAROLE – Una prestazione come quella di ieri non è la prima di questo tipo vista da parte della Lazio nel corso della stagione. Non è semplice ipotizzare una soluzione, prestazioni come quelle di ieri sono inaccettabili. Si può perdere assolutamente una partita ma vedere una squadra che non reagisce a niente fa preoccupare e delle responsabilità ce le ha anche il mister. Si parla di organizzazione ma ieri non si è visto nulla dal punto di vista del gioco, gli avversari potevano fare ciò che volevano e la paura che si sia arrivati a un punto di non ritorno c’è

MI DISPIACE PER SARRI – Se consideriamo la formazione di ieri avevamo solo Guendouzi e Isaksen in campo tra i nuovi acquisti, faccio sinceramente fatica a capire cosa è successo, una giornata negativa può esserci per qualche individualità ma la sensazione è che sia tutta la squadra ad andare in crisi, c’è da pensarci bene. Mi dispiace per Sarri, l’ho sempre difeso ed è un allenatore che a me piace tantissimo ma non si può andare avanti in questo modo, prestazioni come quelle di Firenze sono inaccettabili

SOLUZIONI DIVERSE – Troppe volte è capitato in questa stagione di fare partite così insipide, sui calci d’angolo hanno preso sempre loro la palla di testa, per sette-otto volte consecutive: è il segnale che c’è qualcosa che non va. Proviamo qualche soluzione diversa, proviamo Pellegrini a sinistra per avere un mancino, visto che gli stessi errori in fase difensiva che fa Pellegrini li fanno anche gli altri. Mi fa male al cuore parlare così della Lazio ma una scossa è assolutamente necessaria. Se Sarri non ha ricevuto i rinforzi e gli innesti di cui aveva bisogno doveva regolarsi di conseguenza. Sicuramente con gli allenatori della Lazio certe situazioni sono cicliche ma bisogna pensare all’oggi e al momento le prestazioni sono assolutamente preoccupanti, qualcosa bisogna fare e spetta al responsabile del gruppo squadra trovare soluzion

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.