Lazio, contro l’Atalanta per non smettere di sognare. Immobile l’arma in più

© foto Roma 19/10/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Lazio, dall’Atalanta all’Atalanta. Un girone fa contro i bergamaschi è cambiata la stagione e tra una settimana big match al Gewiss Stadium

19 Ottobre 2019, una data che ha cambiato l’intera stagione della Lazio. I biancocelesti erano sotto 0-3 all’intervallo contro l’Atalanta, tutto lo stadio fischiava, c’era già chi pensava ad una stagione incolore, chi già si immaginava l’esonero di Inzaghi. Invece, è successo l’inimaginabile: in ventuno minuti Immobile e compagni hanno fatto una rimonta incredibile, strappando un punto che solo poco prima sembrava impensabile. Proprio il bomber di Torre Annunziata è stato il trascinatore di quella partita: due gol, un rigore guadagnato ed un assist per Correa. Da quella partita, la Lazio ha preso fiducia e coraggio, arrivando fino al primo posto in classifica.

Un girone dopo, la squadra capitolina ritroverà proprio i bergamaschi, pronti a dare tutto per vendicare sia il 3-3 del girone di andata, ma anche la finale di Coppa Italia dello scorso Maggio. L’arma in più dei biancocelesti potrebbe essere ancora Ciro Immobile, che vuole raggiungere un doppio record: miglior marcatore della storia della Serie A (Higuain dista solo 9 reti) e vincitore della Scarpa d’Oro. Insomma, se la Lazio non vuole smettere di sognare, ha bisogno dei gol del suo bomber.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy