Lazio, serve una scossa: rivoluzione sulle fasce?

allenamento lazio
© foto Twitter @OfficialSSLazio

In vista di Lazio-Frosinone mister Simone Inzaghi sta pensando ad un cambio di interpreti sulle corsie esterne

Il 3-5-2 non si tocca! La Lazio è ancora a bocca asciutta in questo inizio campionato, ma Inzaghi non ha intenzione di cambiare il modulo. Le prime due sconfitte stagionali sono arrivate contro Napoli e Juventus, non proprio due squadre qualunque, per questo l’allenatore non intende stravolgere l’organizzazione tattica sulla quale lavora dall’inizio del ritiro estivo. Serve però un’inversione di tendenza. La soluzione potrebbe essere modificare le pedine in campo: contro il Frosinone scalpitano per una maglia da titolare Patric e Riza Durmisi. Lo spagnolo ha rinnovato il suo contratto, gode della stima di tutti i membri della società; l’ex Betis invece ha ben dimostrato nel breve spezzone di partita allo Stadium. L’indiziato a rimanere in panchina è Marco Parolo, poco positivo nelle prime uscite, con Senad Lulic che avanzerebbe nel ruolo di mezz’ala.

Articolo precedente
patricLista Uefa, elenco ufficiale entro lunedì: i possibili esclusi
Prossimo articolo
lazio tifosiLazio-Frosinone, vuote le tribune dell’Olimpico. E gli abbonamenti…