Lazio, è il momento della difesa ‘a quattro’? Nelle ultime gare tre gol ed un palo

acerbi Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

In casa Lazio sembra essere arrivato il momento di un cambiamento in difesa: nelle ultime partite la linea a quattro ha portato bene

E’ tempo di cambiare. In un periodo difficile come quello che sta vivendo l’armata di Inzaghi, tutto può essere messo in discussione, anche le certezze su cui si è sempre basato il gioco dell’allenatore piacentino. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, non è escluso che il tecnico abbandoni finalmente la difesa a tre per utilizzare quella a quattro. Quest’ultima, utilizzata a gara in corso sia contro il Chievo che contro la Sampdoria, sembra portare bene: in quei minuti sono arrivati tre gol e anche un palo. Le reti hanno evitato le sconfitte, mentre i ‘legni’ colpiti hanno dimostrato il numero di occasioni create dai biancocelesti. Inzaghi considera la linea a quattro un’alternativa per cui optare a gara in corso, e contro l’Atalanta si proseguirà con il vecchio modulo, ma qualcosa potrebbe essere cambiato nella mente del mister, la Lazio è pronta a modificare il modo di giocare che l’ha resa grande l’anno scorso?