Lazio, Di Gennaro: «Immobile deve lottare per diventare titolare fisso anche in Nazionale»

le pagelle di Torino Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Di Gennaro commenta il momento positivo di Immobile e la chance di diventare titolare in Nazionale

L’ex calciatore e attuale telecronista Rai Antonio Di Gennaro è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio facendo un’ampia analisi su Ciro Immobile. Ecco le sue dichiarazioni.

«Immobile, come anche Belotti, sta facendo bene. Entrambi hanno trovato gol con continuità in campionato e anche in nazionale. Questo fa ben sperare. Ora sono in una condizione diversa, andrà sempre meglio. Per il futuro c’è anche Balotelli, che però deve ritrovare la condizione fisica ideale, per ora è giusto che Mancini consideri di più gli attaccanti di Lazio e Torino».

«Alla Lazio Immobile ha fatto sempre bene, in azzurro ha avuto delle difficoltà, ma anche Belotti non è stato sempre al top. Il gol con la Finlandia lo ha sbloccato. È stato un gol d’attaccante d’area vero: si è fatto trovare pronto su un pallone lungo sul secondo palo. In generale lui è un ragazzo che viene fuori con carattere dalle difficoltà. In questo inizio di stagione sta avendo un rendimento ottimo. Si è visto anche nella partita di Europa League. E poi c’è da dire che l’Europeo è senza dubbio un grande stimolo, per tutti. Ma non solo quello: c’è anche il prossimo mondiale in vista».

«Deve mantenere questo rendimento, ha 29 anni e tempo per segnare. Il carattere e la determinazione per raggiungere quel record di certo non gli mancano. Deve avere continuità. Vale anche per la Nazionale, anche se è più difficile segnare regolarmente con l’Italia. Adesso deve sfruttare questa opportunità: sta bene e deve lottare per diventare un titolare fisso anche in azzurro».