Lazio, attenta alla fatidica “zona Cesarini”

© foto Db Reggio Emilia 24/11/2019 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza fine gara Lazio

Cagliari-Lazio concluderà la 16^ giornata del campionato. La squadra di Maran è decisiva nei minuti finali, ma anche  la Lazio non scherza

Il Monday Night in scena alla Sardegna Arena, concluderà la giornata di campionato.

La Lazio dovrà affrontare la quarta forza del campionato e non sarà una partita semplice. Ciò che ha reso sicuramente il Cagliari una squadra temibile, è la tenacia che mette in campo e la qualità che ha dal centrocampo in su. Le statistiche stilate dal sito della Serie A confermano quanto appena detto: la squadra di Maran ha segnato la maggior parte dei suoi goal nell’ultimo quarto d’ora di gara, la fatidica zona Cesarini. La Lazio però è una squadra molto attenta nel finale, subendo solo 2 dei 15 goal passivi nell’ultimo quarto d’ora. Allo stesso modo, i minuti conclusivi sono uno dei tanti cavalli di battaglia dell’armata bianco azzurra: il 23% dei goal segnati sono arrivati dal 75′ in poi. Il Cagliari, per il modo propositivo e tenace che ha di giocare, si scopre molto in difesa ed infatti nell’ultimo quarto d’ora di gioco ha patito 5 goal: lo stesso numero delle reti subite in tutti i primi tempi giocati. Attenzione, quindi, a Cagliari ne vedremo delle belle sopratutto nel finale.

Iscriviti alla nostra Newsletter