LAVAGNA TATTICA – Strakosha gioca di più la palla rispetto al passato

lazio strakosha
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio coinvolge molto Strakosha quando costruisce da dietro. Il portiere fa più passaggi rispetto agli anni scorsi

Tra i molti giocatori della Lazio migliorati nel corso di questa stagione c’è senza dubbio Strakosha. Oltre alla maggior sicurezza tra i pali, il portiere albanese è un riferimento importante quando i biancocelesti palleggiano da dietro. Per quanto sia una squadra dell’indole verticale, la Lazio ha una costruzione da dietro piuttosto insistita, poiché lo scopo è quello di servire i propri giocatori offensivi in modo pulito.

Oggi Strakosha completa 25.6 passaggi ogni 90′, quasi 5 in più rispetto agli anni passati. Va sottolineato come i lanci lunghi siano rimasti praticamente gli stessi. Sono invece aumentati molto i passaggi brevi, che dimostrano come oggi la Lazio costruisca di più dal basso, coinvolgendo il portiere.