LAVAGNA TATTICA – Lazzari è determinante nella risalita del campo

lazio lazzari
© foto www.imagephotoagency.it

Lazzari è un giocatore che aumenta parecchio l’efficacia della Lazio in transizione. Fa guadagnare tanti metri alla squadra

Rispetto agli scorsi anni, stiamo vedendo una Lazio che occupa molto meglio il fronte d’attacco nella sua interezza. Se prima i biancocelesti catalizzavano il gioco sul centro-sinistra – dove agivano Luis Alberto e Milinkovic-Savic -, oggi la formazione capitolina occupa meglio tutti i corridoi verticali. Non c’è dubbio sul fatto che Lazzari, che allo Spal era l’esterno con più assist della Serie A, abbia reso molto più omogenea la Lazio.

Oltre a occupare costantemente l’ampiezza, liberando anche spazi per i giocatori tra le linee, Lazzari è una fonte di gioco determinante nella risalita del campo.  I cambi di gioco verso di lui fanno guadagnare tanti metri alla squadra, con l’ex Spal che ha grandi capacità di conduzione quando riceve palla. Inoltre, anche nelle ripartenze dà tanta pericolosità alla squadra. E’ tempestivo infatti nell’accompagnare il ribaltamento dell’azione, grazie a una velocità incredibile. Si vede nella slide sopra in cui, con una corsa incredibile, è già sulla stessa linea delle punte. Insomma, anche grazie alla sua verticalità la Lazio riesce a rendersi pericolosa non appena recupera palla.