Connettiti con noi

Calciomercato

Kostic Lazio, c’è il nodo extracomunitario: le strategie

Pubblicato

su

Kostic sembra essere l’obiettivo numero uno per la Lazio. Ma per l’esterno c’è il nodo extracomunitario: la situazione

Filip Kostic. Sembra davvero essere lui l’obiettivo numero uno della Lazio per il ruolo d’esterno d’attacco, con Sarri che spingerebbe per averlo. La situazione però sarebbe a dir poco ingarbugliata e complicata.

Come raccontato da Il Corriere dello Sport, tutto ruoterebbe attorno al nodo extracomunitario. Il giocatore è stato proposto da Ramadani, vista anche la sua possibile uscita dall’Eintracht Francoforte. I biancocelesti l’avrebbero bloccato,, forti dell’ottimo rapporto proprio con l’agente. La valutazione sarebbe di 20 milioni, ma tutto si trasformerebbe in realtà solo a due condizioni: una cessione, che risolverebbe la questione dell’indice di liquidità, e la rinuncia a Kamenovic, che libererebbe uno slot da extracomunitario. In questo caso però ci sarebbe da tenere conto dei rapporti con Kezman, procuratore del serbo.