Connettiti con noi

Nazionali

Immobile e la maledizione dei Lazionali: Ciro è solo l’ultimo esempio

Pubblicato

su

Immobile è stato solo l’ultimo dei giocatori della Lazio ad avere più di qualche problema con la Nazionale

La delusione per la mancata qualificazione al Mondiale è sicuramente ancora tanta. Ciro Immobile ora non può che leccarsi le ferite e concentrarsi sulla Lazio. Ma proprio il rapporto tra biancoceleste e azzurro merita più di un’analisi.

 Infatti, come sottolineato da La Repubblica, l’attuale capitano dei capitolini è soltanto l’ultimo di una lunga lista di laziali che con la Nazionale hanno avuto difficoltà. Non può infatti non venire Chinaglia e il suo storico vaffa nei confronti del ct Valcareggi ai Nondiali del ’74. Per non scordarsi Wilson, a cui venne preferito Facchetti adattato. Anche Re Cecconi, Martini e D’Amico trovarono poca fortuna con la Nazionale. Per non parlare di Signori e della sua diatriba con Sacchi: l’attaccante si rifiutò di giocare la finale del 1994 contro il Brasile dopo che gli fu preferito Massaro per tutta la competizione.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.